Sessualità melodrammatica. “L’opera a luci rosse” di Federico Fornoni, Ed. Olschki
Giu29

Sessualità melodrammatica. “L’opera a luci rosse” di Federico Fornoni, Ed. Olschki

Sessualità melodrammatica @ Antonio Castronuovo, 28-06-2022   Sono talmente belle certe arie, cavatine e cabalette dell’opera lirica italiana da distrarre dal contenuto del plot, che fugge via inavvertito o passa in seconda linea. Già all’opera si fatica a seguire il libretto, figuriamoci se si riesce a porre mente al problema umano e sociologico che prorompe dal singolo melodramma. Se non fosse che i problemi ci sono e sono...

Read More
Futurismo alle pendici del vulcano
Giu29

Futurismo alle pendici del vulcano

Futurismo alle pendici del vulcano @ Antonio Castronuovo, 12-05-2022 La Sicilia ha a che fare con l’avanguardia? Certo: l’isola è la regione che ha fornito al movimento il più ampio drappello di scrittori. E allora avanti tutta e andiamo alle pagine 211-216 di questo magnifico volume: vi è documentato fotograficamente quel Primo campeggio etneo montato dal 4 al 15 agosto 1925 sulle pendici del vulcano a cui presero parete Marinetti e...

Read More
Un europeo nel ventennio
Giu29

Un europeo nel ventennio

Un europeo nel ventennio @Antonio Castronuovo, 12-04-2022  Tutta da rivalutare la musica italiana del Ventennio: Casella, Petrassi, Malipiero, Pizzetti… E certo grazie alla formazione parigina, dove fu allievo di Fauré al conservatorio, amico di Stravinskij e dove poté respirare l’aria dei Satie, Debussy e Ravel, Alfredo Casella (1883-1947) fu – tra i compositori della «generazione degli Ottanta» – colui che meglio donò alla...

Read More
La biografia italiana di Poulenc
Giu29

La biografia italiana di Poulenc

La biografia italiana di Poulenc @Antonio Castronuovo, 17-02-2022 Uomo capace di grazia disinvolta, Francis Poulenc (Parigi, 1899-1963) disse una volta che non c’era nella sua invenzione alcuna premeditazione estetica, che mettere una poesia in musica rappresentava per lui «un atto d’amore». Non c’è infatti nel suo linguaggio una ricerca ossessiva del nuovo, non c’è l’ingombro di un sistema: componeva da ingenuo, si appropriava di...

Read More
Accordi d’amore e di gelosia
Feb28

Accordi d’amore e di gelosia

Accordi d’amore e di gelosia @Antonio Catronuovo, 22-01-2022 Mi sono alzato di buona lena; è il giorno buono; oggi mi ci metto; non mi lascio sfuggire questo che sento come uno dei “diecimila giorni” buoni che la vita mi dona (se continua così). Il compito di oggi: ascoltare e capire bene, una volta per tutte, gli accordi famosi e dibattuti, analizzati e tormentanti, gli accordi sospesi, fluttuanti sulla tonalità, quelli di tensione...

Read More