Pippo Delbono nel suo avvolgente “Amore”, tra fado e e poesia ci riconduce alla nostra ferita originaria
Ago10

Pippo Delbono nel suo avvolgente “Amore”, tra fado e e poesia ci riconduce alla nostra ferita originaria

Pippo Delbono nel suo avvolgente “Amore”, tra fado e e poesia ci riconduce alla nostra ferita originaria @ Anna Di Mauro, 30-03-2022 In campo rosso un albero stecchito. Una donna, vestita di nero, a piedi scalzi, scarpe rosse in mano, racconta e canta la sua origine africana. L’Angola è stato colonia portoghese. E’ la cantante Aline Frazão. Inizia così in Portogallo questo ennesimo viaggio dell’anima sull’impervia erta di “Amore”,...

Read More
Dei delitti e delle pene nel nostro secolo.  “Grounded”, da videogioco a forte esperienza  teatrale, firmata Livermore
Ago04

Dei delitti e delle pene nel nostro secolo. “Grounded”, da videogioco a forte esperienza teatrale, firmata Livermore

Dei delitti e delle pene nel nostro secolo. “Grounded”, da videogioco a forte esperienza teatrale, firmata Livermore @Anna Di Mauro, 07-04-2022 Può un essere umano trasformato in macchina da guerra tecnologica rifiutarsi di premere il bottone che ucciderà un essere inerme inquadrato nello schermo di un drone? Secondo George Brant, autore di questo intenso spettacolo, una donna, madre benché Top Gun, può. Le ragioni di questo rifiuto...

Read More
Leo Gullotta è “Bartleby lo scrivano” in un’interessante riduzione teatrale al Brancati di Catania
Lug21

Leo Gullotta è “Bartleby lo scrivano” in un’interessante riduzione teatrale al Brancati di Catania

Leo Gullotta è “Bartleby lo scrivano” in un’interessante riduzione teatrale al Brancati di Catania @ Anna Di Mauro, 29-03-2022 Il burocratismo impiegatizio indossa i panni dell’antieroe del racconto omonimo di  Herman Melville in “Bartleby lo scrivano”, ora drammaturgia di Francesco Niccolini, dove impattiamo immediatamente nell’incipit con il grigiume piatto e routinario di un anonimo ufficio scarsamente illuminato da due finestre,...

Read More
Un atto catartico di memoria e responsabilità. Intervista a Viola Graziosi
Lug21

Un atto catartico di memoria e responsabilità. Intervista a Viola Graziosi

Un atto catartico di memoria e responsabilità. Intervista a Viola Graziosi @ Anna Di Mauro, 10-03-2022 Attrice talentuosa, figlia d’arte, appassionatamente impegnata in un percorso di ricerca di Verità che è arricchimento, allargamento e ispessimento della visione della vita, Viola Graziosi si è imposta all’attenzione del mondo dello spettacolo con l’eleganza e la sobrietà di chi non ha bisogno di approvazione, ma vuole semplicemente...

Read More
Il sogno di Giraudoux diventa fiaba nera nella regia de ‘La pazza di Chaillot’ di Però
Lug21

Il sogno di Giraudoux diventa fiaba nera nella regia de ‘La pazza di Chaillot’ di Però

Il sogno di Giraudoux diventa fiaba nera nella regia de ‘La pazza di Chaillot’ di Però  @ Anna Di Mauro, 03-03-2022 Pescare nel complesso rapporto tra realtà e sogno è un’esperienza comune a tanta drammaturgia e letteratura, alle arti visive. L’utopia de La pazza di Chaillot, poetica e profetica commedia del raffinato autore francese, entra a pieno titolo in questo genere di rappresentazioni, sospesa come uno scintillante...

Read More