Gli aforismi ‘clandestini’ di Anacleto Verrecchia
Feb01

Gli aforismi ‘clandestini’ di Anacleto Verrecchia

Gli aforismi ‘clandestini’ di Anacleto Verrecchia @ Amedeo Ansaldi, 18 gennaio 2024 Nato a Vallerotonda, nel frusinate, nel 1926 – ma torinese d’adozione – e scomparso nel capoluogo piemontese nel 2012, Anacleto Verrecchia, filosofo oggi quasi dimenticato, tardo ed esemplare epigono di Arthur Schopenauer (1788-1860), fu “pensatore, germanista, traduttore, elzevirista, biografo, nonché (last but not least) instancabile...

Read More