Chi siamo

“Nessuno di noi nasce oggi, 25 luglio 2021. Svolgiamo un’accurata azione critica da molti anni, qualcuno è addirittura cresciuto mettendo tasselli nuovi nel mosaico di un’arte specifica. Nasce oggi, invece, Script&Books, perché l’eredità dei padri più o meno illustri è troppo spesso molesta.

La nostra intenzione è quella di creare un vero e proprio laboratorio di cultura che rappresenti la ricerca teatrale, le molte nuove frontiere del cinema, le tendenze ibride delle arti visive contemporanee, tutte le vicende e le suggestioni che confluiscono nei crocevia della musica, le storie perdute e ritrovate, le vite di artisti e artiste deliberatamente sepolte sotto una monumentale dimenticanza, e che osservi i fenomeni utilizzando la lente privilegiata della teoria queer – volontà precisa suggerita anche dal colore purple predominante nella nostra homepage, nonché dalla pagina diaristica che forma il logo di Script&Books.”

Lucia Tempestini, direttora editoriale

Per 17 anni critica teatrale e cinematografica per il giornale online di cultura “Scénario”, con l’obiettivo di riprodurre e divulgare le “voci di dentro” degli artisti attraverso un processo di dedizione mimetica. Nel 2021 l’idea di fondare un nuovo giornale, Script & Books, subisce un’accelerazione, grazie anche all’incontro con la letterata/architetta/grafica Emiliana Nardin.

 


 

“Ho accolto l’invito di Lucia Tempestini con immenso piacere ed emozione. Far parte della direzione di Script&Books, è un motivo di orgoglio, abiterò una casa di vetro affacciata sul palcoscenico italiano.”

Antonella Sartori, direttora responsabile

Giornalista pubblicista dal 1990, animatrice culturale, assistente, curatrice e consulente per eventi ed esposizioni. Da molti anni, l’architettura del paesaggio, il design e le arti visive sono nutrimento irrinunciabile e ambiti di ricerca inesauribili.
L’incontro con Clara Galante nel 2018 riporta la sua attenzione al primo amore, la performance art e il teatro contemporaneo, collaborando alla comunicazione e alla produzione degli ultimi progetti della performer.