Corpo a corpo con il desiderio. Al Teatro Basilica di Roma ‘Cuòre. Sostantivo maschile’ di Angela di Maso
Ott22

Corpo a corpo con il desiderio. Al Teatro Basilica di Roma ‘Cuòre. Sostantivo maschile’ di Angela di Maso

Corpo a corpo con il desiderio. Al Teatro Basilica di Roma ‘Cuòre. Sostantivo maschile’ di Angela di Maso @ Clara Galante 13-10-2021 Lo avrei intitolato Spaccami il Cuore. Non credo che il cuore sia un sostantivo maschile, è un sostantivo. Non credo che il cuore sia solo un organo corporale; so che è la Fonte. Ieri sera ho assistito a cinque quadri intorno a quella Fonte. 1° Teatro, come desiderio di liberazione 2° Madre, come...

Read More
Una vedova per le ‘Divin poème’
Ott22

Una vedova per le ‘Divin poème’

Una vedova per le “Divin poème” La teosofia mistica e sensuale – che per esprimersi dovrebbe ricorrere a trame leggere – si serve invece di apparati poderosi, pesantissimi, grevi e indigesti. Nel maggio 1905, per dare allo Châtelet di Parigi la sua terza sinfonia, Aleksandr Skrjabin reclamò dal direttore Ernst Nikisch che l’Orchestra Lamoureux avesse fiati quadruplicati, due arpe e percussioni potenziate: centodue esecutori, non uno...

Read More
‘Venere e Adone’, una rarità di William Shakespeare, al Teatro Antico di Catania per l’Amenanos Festival
Ott22

‘Venere e Adone’, una rarità di William Shakespeare, al Teatro Antico di Catania per l’Amenanos Festival

‘Venere e Adone’, una rarità di William Shakespeare, al Teatro Antico di Catania per l’Amenanos Festival @ Anna Di Mauro 20-09-2021 Entrare nel Teatro Antico è sempre un’emozione. Vedere le gradinate assiepate da giovani studenti è stata un’emozione. Assistere allo spettacolo in cartellone “Venere e Adone” del Bardo, una terza, intensa emozione. Una Prima all’insegna di forti emozioni dunque, che hanno fatto esplodere il...

Read More
Pareti bianche
Ott22

Pareti bianche

Pareti bianche @Chiara Zoia, 20-09-2021 “Ginotti” … beh, un cognome non proprio eroico … diamo un’occhiata: fine Ottocento, scuola locale, una roba orientalista, niente di speciale. Superficiale: lo sarà di certo l’impressione del pubblico colto di fronte alla sua scultura, chi ha familiarità di studi passione o lunga frequentazione con le vicende dell’arte è probabile non dedichi più che un’occhiata obliqua e svogliata alla...

Read More
La passione incestuosa di Fedra, protagonista ribelle del suo tragico destino, incendia il palco e gli animi degli spettatori al SummerFest di Catania
Ott22

La passione incestuosa di Fedra, protagonista ribelle del suo tragico destino, incendia il palco e gli animi degli spettatori al SummerFest di Catania

La passione incestuosa di Fedra, protagonista ribelle del suo tragico destino, incendia il palco e gli animi degli spettatori al SummerFest di Catania @ Anna Di Mauro 10-09-2021 Eccola. E’ lei. Si muove come in un incubo. Bionda, diafana, lo sguardo acceso, il petto ansimante. Ama disperatamente, inutilmente, inconfessabilmente. E’ Fedra, la luminosa, figlia di Minosse e Pasifae, sorella di Arianna, moglie lussuriosa di Teseo. Ama...

Read More
“Che farò senza Euridice?” La desolazione di Orfeo tra canto e parola, mito e contemporaneità. ‘Orfeo ed Euridice. Dal mito ai giorni nostri’, con Viola Graziosi
Ott22

“Che farò senza Euridice?” La desolazione di Orfeo tra canto e parola, mito e contemporaneità. ‘Orfeo ed Euridice. Dal mito ai giorni nostri’, con Viola Graziosi

“Che farò senza Euridice?” La desolazione di Orfeo tra canto e parola, mito e contemporaneità. ‘Orfeo ed Euridice. Dal mito ai giorni nostri’, con Viola Graziosi, Teatro della Città di Catania  @ Anna Di Mauro 09-09-2021 Mito intramontabile, toccante, altamente suggestivo, più volte rivisitato in versione moderna. L’Orfeo negro di Camus, l’Euridice di Anouilh, l’Orfeo di Jean Cocteau, sono solo...

Read More