Teatro di Roma, Teatro Argentina- Dal 13 aprile “Vita agli arresti di Sang Suu Kyy” Regia M. Martinelli

 

Dal 13 al 17 aprile al Teatro Argentina di Roma

VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI

ideazione Marco Martinelli e Ermanna Montanari

regia Marco Martinelli

con Ermanna Montanari, Roberto Magnani, Alice Protto, Massimiliano Rassu

Produzione Teatro delle Albe – Ravenna Teatro

 

Il Teatro delle Albe guarda a oriente per raccontare la vita del premio Nobel per la pace nel 1991, Aung San Suu Kyi, una vita passata per oltre 20 anni agli arresti domiciliari, sotto la dittatura militare che opprime la Birmania da più di mezzo secolo. Dal 13 al 17 aprile sul palcoscenico del Teatro Argentina con VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI, la scrittura di Marco Martinelli parte dalla figura di questa donna mite e determinata interpretata da Ermanna Montanari (premio Eleonora Duse 2013), per allargarsi a una riflessione sul mondo contemporaneo, alla necessità di cantare “la maestà della vita”.  Sul palcoscenico si snodano cinquant’anni di vita birmana, dal sacrificio del padre di Aung San Suu Kyi che orienta la sua vita, fino alle sue scelte, in tempi e luoghi differenti, tornando a quella casa in cui la combattente per la pace è stata reclusa come una mistica, sola con il proprio inconscio, i propri sogni e fantasmi.

Martedì 12 aprile_ Sala Squarzina ore 18.00

INCONTRO con Marco Martinelli e la compagnia
Introduce Sergio Lo Gatto
e con la professoressa Donatella Orecchia e Viviana Raciti
a cura del Teatro di Roma in collaborazione con l’Università di Roma Tor Vergata

 

 

Ufficio Stampa Teatro di Roma:

Amelia Realino tel. 06. 684 000 308 I 345.4465117

e_mail: ufficiostampa @teatrodiroma.net

 

Author: admin

Share This Post On